COSA SIGNIFICA LA FESTA DI HALLOWEEN?

Avete mai pensato a cosa significa la festa Halloween?

In questo articolo vi racconterò tante cose interessanti sulla magica e misteriosa festa di Halloween.

Buona lettura!

Samhain Festival
Samhain Festival

Le radici di questa elettrizzante, meravigliosa e tenebrosa festa iniziano nell’epoca pre-cristiana. Le tribù dei Celti, che vivevano in Inghilterra, Irlanda e Francia settentrionale dividevano l’anno in due parti – inverno ed estate. Il 31 ottobre era considerato l’ultimo giorno dell’anno. Questo giorno significava anche la fine del raccolto e il passaggio alla successiva stagione invernale.

 

Simboli di Samhain e Halloween - fuoco, morti, lanterne, raccolto
Simboli di Samhain e Halloween – fuoco, morti, lanterne, raccolto

Questa tradizione è stata tramandata secondo l’ordine di Papa Gregorio III nel IX secolo la festa di Ognissanti (o Tutti i Santi) è stata spostata al 1 novembre. Con questo la Chiesa cristiana voleva sradicare le tradizioni pagane. Nel frattempo in più parti si iniziava a festeggiare la vigilia di Ognissanti (in inglese antico All Hallows Eve, abbreviato Hallowe’en oppure Halloween). Così è nato il nome di questa festa magica e meravigliosa.

Un falò, antica tradizione a Samhain
Un falò, antica tradizione a Samhain

 

Halloween si festeggia ancora nella tradizione dello Samhain. Questa notte le persone indossano diversi costumi, organizzano mascherate e gare. Il simbolo più importante della festa, come era anche secoli fa, è la zucca con la lucetta dentro. I bambini bussano alle case e gridano: “Dolcetto o scherzetto?”

Dolcetto o scherzetto?
Dolcetto o scherzetto?

Per difendersi da questi “malvagi demoni” bisogna offrire dei dolcetti, come nei tempi antichi erano i sacrifici. In caso contrario i loro amici potrebbero vendicarsi e farvi un brutto scherzetto!

 

 

Godetevi la festa!

Dolcetto o scherzetto?

Aggiungi un commento