LE DIETE PIÙ EFFICACI

Oggi esistono tantissime diete efficaci. Alcune di esse sono considerate classiche e sono state comprovate per anni, altre sono intrinsecamente alla moda, ma non per questo meno efficaci. La dieta veloce – che cos’è?

Durante la dieta bere almeno 1,5 litri di acqua naturale al giorno
Qualunque sia la tecnica scelta non dimenticate di rispettare il regime dell’acqua: quasi ogni dieta per la perdita di peso rapida prevede di bere almeno 1,5 litri di acqua naturale al giorno.

Purtroppo è estremamente difficile scegliere la dieta più efficace. In parte perché l’efficacia della dieta in molti aspetti è determinata dalle caratteristiche individuali di una persona. Il tasso metabolico, la quantità di peso in eccesso, gli ormoni, la presenza di malattie… tutti questi fattori influenzano direttamente l’efficacia di una dieta riguarda alla perdita di peso.

Tuttavia, ci sono alcune tecniche finalizzate alla perdita di peso che hanno guadagnato una certa popolarità nel mondo, in gran parte, perché sono state riconosciute come diete efficaci da un gran numero di persone. Scopriamo la lista delle più efficaci.

Le monodiete più efficaci

La dieta del grano saracenoUna delle diete più comuni e popolari è la dieta del grano saraceno. La particolarità di questa dieta è che il grano saraceno non si cuoce, si versa l’acqua bollente e si lascia agire per tutta la notte senza sale e spezie. La quantità non è limitata – se ne mangia quanto si vuole il giorno dopo. Di solito questa dieta è progettata per una settimana ma si può allungare anche per due. Mediamente si possono perdere da 4 a 10 chili. Spesso la dieta permette di aggiungere da bere il kefir, acqua naturale e mangiare un po’ di frutta.

La dieta del cetriolo. Questa dieta ci aiuta a pulire l’intestino dalle tossine e stimola il metabolismo. Il cetriolo è noto anche per le sue proprietà diuretiche e quindi facendo questa dieta potete sbarazzarvi dei gonfiore e dei liquidi in eccesso nel corpo.

La dieta del cetrioloIl menu di questa dieta è abbastanza semplice: per colazione, pranzo e cena si mangia un’insalata composta da due cetrioli, panna acida oppure yogurt magro ed erbette. Inoltre, si possono aggiungere pepe o altre spezie al gusto (ma non il sale!) Si può anche mangiare un piccolo pezzo di pane di segale. Dopo ogni pasto si può gustare una tazza di tè o di caffè. Se hai fame prima di andare a dormire si può mangiare un uovo sodo. Si può seguire questa dieta da tre giorni a una settimana.

 

Aggiungi un commento