10 MIGLIORI CONSIGLI DI OSHO

I consigli del più famoso mistico del secolo scorso Osho che tutti dovrebbero leggere.

10 consigli di Osho

Qual è la differenza tra chi è più forte, chi è più intelligente, chi è più bello o chi è più ricco? Alla fine conta solo se sei felice o no.

Ecco i 10 consigli di Osho, scelti dai suoi libri:

  1. La gente prende tutto così seriamente che diventi un peso per loro. Imparate a ridere di più. Per me, le risate sono sacre così come le preghiere.
  2. Ogni azione porta ad un risultato immediato. Prestate di più attenzione e osservate. Una persona matura è quella che osserva se stesso e si ritrova in ciò che è giusto o sbagliato, cos’è il bene e il male. Ci è arrivato da solo, perciò ha una grande autorità: anche se il Mondo intero dirà qualcosa di diverso, per lui non cambierà nulla. Lui ha la propria esperienza sulla quale può contare è un enorme vantaggio rispetto a quelli che non hanno un parere.
  3. Siamo tutti unici. Nessuno ha il diritto di indicare cosa è giusto e cosa è sbagliato. La vita è un esperimento attraverso quale definiamo i concetti variabili ogni giorno. A volte, si fa qualcosa di sbagliato, ma, ringraziando, da questo si trae enorme vantaggio.
  4. Ci sono momenti in cui arriva Dio e bussa alla vostra porta. Questo è l’amore, che può manifestarsi attraverso una donna, un uomo, un bambino, l’amore, un fiore, un tramonto o l’alba … Dio può bussare in un milione di modi diversi.
  5. Cercare di essere insoliti è un desiderio comune. Ma rilassarsi ed essere una persona normale è davvero insolito.
  6. La vita è una serie di enigmi e di misteri, che è impossibile a prevedere. Ma ci sono sempre le persone che si accontenterebbero di una vita senza misteri e segreti, perché così se ne andrebbero via le loro paure, i dubbi e le ansie.
  7. Per cominciare imparate a sentire voi stessi. Imparate a godere dalla compagnia di voi stessi. Diventate così felici, che non avrà alcun valore se nessuno vi viene a trovare, siate straripanti. Non aspettate con trepidazione che qualcuno bussi alla vostra porta. Siete già a casa. Se qualcuno viene – va bene, se nessuno – va bene pure. Solo con questo atteggiamento si possono incominciare rapporti nuovi come un padrone, non come uno schiavo, come un imperatore, non come un mendicante.
  8. Se sei ricco – non pensarci, se sei povero – non prendere sul serio la tua povertà. Se sei in grado di vivere nel Mondo ed essere consapevole che la vita è solo un spettacolo, sarai libero, non ti toccheranno le sofferenze. Essi vengono solo da un atteggiamento serio nei confronti della vita. Inizia a trattare la vita come un gioco, a gioire con lei.
  9. Il coraggio è un movimento verso lo sconosciuto a prescindere dalla paura. Il coraggio non è l’assenza di paura. L’intrepidezza arriva quando siete sempre più coraggiosi. All’inizio la differenza tra un codardo e un coraggioso non è così grande. L’unica differenza che un codardo ascolta e segue le sue paure invece un coraggioso lascia le paure da parte e va avanti.
  10. Voi cambiate in ogni momento. Siete come un fiume. Oggi scorre in una direzione, domani in un’altra. Non ho mai visto la stessa faccia due volte. Tutto cambia. Nulla si ferma. Ma per vedere questo bisogna avere gli occhi molto penetranti. Diversamente, cade la polvere e tutto diventa vecchio, sembra che tutto sia già successo.

OshoAscoltate consapevolmente. Risvegliatevi. Quando sentite che siete stanchi, datevi una pedata da soli in modo corretto. A voi stessi, non agli altri. Aprite gli occhi. Svegliatevi. Ascoltate di nuovo.

Aggiungi un commento