COSA ANCORA NON SAPETE DEL CALCIO

Si tratta di un elemento chimico, necessario per la formazione del tessuto osseo umano – il calcio

La mancanza di calcioLa mancanza di calcio può provocare gravi problemi di salute, come l’osteoporosi negli anziani…

Scopriamo insieme quali prodotti potrebbero contribuire a mantenere il livello richiesto di questa sostanza nel corpo. Sono 3 i prodotti magici: il parmigiano, i semi di sesamo e le sardine.

Il calcio è un metallo molto attivo, alcalino-terroso, che in forma libera non si trova in natura; ma tutti noi ne conosciamo i composti come la calce, il marmo e il gesso.

Vediamo come si trasforma il calcio nel nostro organismo.

Il corpo umano può contenere in totale 1 chilo e mezzo di calcio sotto forma di una particolare sostanza, l’idrossiapatite che gioca una parte attiva nella nostra vita. Da un lato sappiamo che il calcio fa parte dello scheletro, d’altro lato, senza di esso la nostra vita sarebbe impossibile perché tutta la contrazione muscolare avviene solo in presenza di questo elemento.

Calcio – Ca è un metallo bivalente, nella tavola periodica ha il numero 20. Il livello del calcio è regolato dalla calcitonina che è un ormone della tiroide: particolarmente importante è l’ormone paratiroideo che viene secreto nelle ghiandole paratiroidee e che regola i livelli di calcio nel sangue.

È necessario comprendere bene perché la presenza di calcio nella contrazione muscolare, compresi i muscoli dei vasi sanguigni e il muscolo cardiaco, sia necessaria. Il corpo reagisce ad una mancanza di calcio nel sangue solo in un modo: inizia ad assorbirlo dalle Assorbire il calcio dalle ossa e dai dentiossa e dai denti. Questo è il meccanismo dell’ osteoporosi o della diminuzione della densità ossea e perdita dei denti se si verifica insufficiente apporto di calcio dall’esterno. Se altri elementi possono variare, ad esempio la quantità di potassio nel nostro sangue può diminuire oppure aumentare, il calcio si trova nella stessa concentrazione. È uno degli elementi stabili, ma per mantenerlo sempre costante bisogna avere un’alimentazione sana e corretta, includendo questo elemento nella dieta quotidiana. Se c’è mancanza di calcio ne risentono le ossa, i denti, i capelli, ogni parte del nostro corpo.

Vediamo insieme i tre super prodotti che contengono questo super elemento.

Si tratta di prodotti che sono campioni nel contenuto di calcio e delle sostanze che forniscono il suo assorbimento.

Il primo prodotto è il parmigiano, che contiene la più alta concentrazione di calcio.

Il parmigiano contiene molto calcio

Il parmigiano contiene molto calcioÈ un tipo di formaggio duro dove la quantità di calcio è massima, 1300 milligrammi per 100 grammi di prodotto, il 30% in più del fabbisogno quotidiano.

Non dovete dimenticare che il parmigiano è molto calorico, circa 60% di grassi e ha un’alta concentrazione di sale! Non dimenticatelo!

Il secondo prodotto in contenuto di calcio sono i semi di sesamo.

I semi di sesamo sono ricchi di calcio

I semi di sesamo sono ricchi di calcioPer che cosa sono famosi i semi di sesamo?

100 grammi di semi di sesamo contengono quasi 1 grammo di calcio, che è quasi una dose giornaliera, e anche una grande quantità di manganese. Il manganese fornisce l’incorporamento del calcio nel tessuto osseo.

Il manganese fornisce l’incorporamento del calcio nel tessuto osseo

I semi di sesamo contengono entrambi gli elementi e sono al secondo posto per quantità di calcio.

Il terzo prodotto sono le sardine, in 100 gr di pesce è presente un terzo della dose giornaliera, che è di circa 300 mg calcio. Le sardine contengono anche l’olio di pesce che è ricco di Vitamina D.

Ma perché è necessaria la Vitamina D?

Senza la Vitamina D il calcio non viene assorbito nel tessuto osseo.

La vitamina D favorisce l’assorbimento del calcio

Le sardine contengonoLe sardine contengono sia calcio che Vitamina D, sono al terzo posto per quantità di calcio.

Adesso vediamo qual è la quantità giornaliera di questi prodotti che serve per soddisfare completamente il fabbisogno quotidiano di calcio del nostro organismo:

Parmigiano – 72 grammi oppure una piccola scheggia al giorno,

Semi di sesamo – 102 grammi al giorno,

Sardine – 260 grammi oppure due piccoli pesci al giorno.

Naturalmente non sono prodotti terapeutici ma sicuramente ci aiutano a proteggere il nostro corpo da varie malattie!

Spero che il mio articolo vi sia piaciuto e se volete farne scoprire il contenuto ai vostri amici, condividetelo!

 

Aggiungi un commento