LE VITAMINE TOP PER LE DONNE

Dove si possono trovare le principali vitamine per le donne?

Per la bellezza e la salute delle donne sono necessarie le vitamine del gruppo B, queste vitamine che migliorano la condizione dei capelli, della pelle e rafforzano i nervi.

Le vitamine del gruppo BVerdura e frutta che contengono le vitamine B1, B5, B6, B12:

sono presenti nelle banane, nelle patate, nei peperoni verdi e rossi, nei fagioli, nella zucca, nel cavolo, nelle mele, nel ribes nero e nei pomodori.

Le vitamine B1, B2, B3

ne sono ricchi i fagioli, il pane integrale, il riso, i cereali, l’orzo e la crusca.

Nei latticini

La ricotta, lo yogurt e il kefir contengono le vitamine B8, B9, B17. La dose giornaliera sarebbe di 250 g.

Complessi di vitamine sono da assumere con una dieta equilibrata per la durata di un mese. Questi dovrebbero includere come minimo le vitamine del gruppo B, i carotenoidi e la vitamina C.

Le vitamine del gruppo B aiutano a normalizzare il sonno, a sbarazzarsi della depressione, e ad avere un bell’aspetto…

Le vitamine fondamentali per la pelle, i capelli e i nervi sani per le donne sono:

  • la vitamina B1 che migliora lo stato fisico della donna se depressa e aiuta a prevenire lo stress mentale;
  • le vitamine B2 e B10 che possono essere chiamate “le vitamine della bellezza”. Da queste dipendono l’aspetto della pelle e dei capelli;
  • la vitamina B3 che riduce il colesterolo nel sangue;
  • la vitamina B5 che è utilissima per la prevenzione della sindrome di stanchezza cronica;
  • la vitamina B6 che ci aiuta a combattere l’insonnia e riduce il gonfiore delle articolazioni;
  • la vitamina B9 che collabora alla nascita di un bambino sano, poiché l’acido folico è necessario alla creazione di nuove cellule;
  • la vitamina B12 che protegge l’organismo da infezioni e raffreddori;
  • la vitamina B15 che riduce l’affaticamento muscolare.

Consigli per non avere carenza del gruppo di vitamine B nel corpo:

  1. Limitare la quantità di zucchero e dei suoi derivati.
  2. Non dimenticare che il fumo, il caffè e l’alcool riducono le riserve di questo gruppo di vitamine.
  3. Nella vostra razione alimentare devono essere presenti le verdure di colore verde, il fegato, le noci, i latticini, i prodotti che contengono cereali integrali.
  4. Curare sempre tutte le fonti di infezioni, come ad esempio la carie.
  5. Andare dal medico, potrebbe prescrivervi anche lui le vitamine del gruppo B.

One comment

Aggiungi un commento